Andreas Seewald, da elettricista a campione di Marathon Mtb

Il tedesco è il campione del mondo in questa disciplina. Nel suo allenamento emerge l’amore per la montagna e gli sport invernali, dallo sci di fondo al bob

È lui il re della Marathon Mountain Bike, grazie a una prestazione sontuosa negli ultimi Mondiali di specialità. Andreas Seewald ha dominato la sua gara, sgretolando la resistenza degli avversari, uno dopo l’altro. Ciò che più sorprende del tedesco è l’avvicinamento a questa disciplina, nato come semplice divertimento e diventato una professione a tutti gli effetti solamente nell’ultimo biennio. Prima infatti si manteneva lavorando come elettricista.

DUE RUOTE

—  

Ovviamente per poter migliorare e crescere nel ciclismo non c’è allenamento migliore di fare pratica proprio con il mezzo. Seewald si cimenta nella Mountain Bike, ma non disdegna nemmeno le sgambate con la bici da corsa. Il tedesco preferisce l’altura, con tante escursioni in sella affrontando dure salite e ripide discese. E poi, a giudicare da quanto postato sui social, non esita a pedalare anche in mezzo alla neve.

DI CORSA

—  

Non solo bici. Per Seewald la montagna diventa anche il luogo di lunghe passeggiate. Per esempio, di mattina, a volte, dedica un’ora del proprio tempo a una corsa leggera lungo i pendii più ripidi. L’altitudine si può rivelare un’alleata preziosa sempre vista nell’ottica di rendere ancora più tonico e resistente sotto sforzo il fisico, qualità indispensabile per chi trascorre anche sei ore in sella alla bici durante una gara.

EQUILIBRIO

—  

Attraverso il profilo Instagram, Andreas fornisce anche alcune indicazioni a chi lo segue per imparare i suoi segreti. Tra questi c’è il lavoro sul senso di equilibrio. Un video ritrae il biker in piedi su una fune tesa, cercando ovviamente di non scivolare. A turno, cambiava la gamba d’appoggio e fletteva l’altra fino a toccare col ginocchio la corda. Il movimento va ripetuto per 10 volte, con serie da 5 per gamba.

SPORT INVERNALI

—  

La neve diventa anche la componente fondamentale di un altro sport praticato da Andreas durante l’inverno: lo sci di fondo. Questa disciplina è diventata particolarmente diffusa tra gli sportivi perché aiuta a migliorare la resistenza fisica sotto pressione. Nel caso di Seewald diventa un allenamento prezioso per abituarsi alla ripetizione di un determinato sforzo fisico. Inoltre, a giudicare da quanto postato sui propri social, il biker sembra anche apprezzare il bob, come dimostra una foto piuttosto curiosa.