Juventus, Rafia e Delli Carri positivi al Covid: gruppo squadra in isolamento fiduciario

I bianconeri hanno annunciato la positività di Hamza Rafia, aggregato alla Prima squadra e mandato in campo nell’amichevole contro il Cesena da Allegri, e di Filippo Delli Carri, difensore dell’Under 23. Il gruppo entra in isolamento fiduciario: vietati i contatti con l’esterno

COVID, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Due casi di positività al Covid-19 in casa bianconera. Con una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito web, la Juventus ha infatti prima annunciato che dall’ultimo giro di tamponi effettuati al gruppo squadra è emersa la positività al coronavirus di Hamza Rafia, trequartista tunisino classe 1999 che nell’ultima stagione ha giocato con l’Under 23 e ha anche fatto l’esordio con gol in Prima squadra nel match di Coppa Italia dello scorso 13 gennaio vinto contro il Genoa per 3-2 ai tempi supplementari dai bianconeri. Rafia in questo ritiro pre-stagione si allenava con la Prima squadra ed è stato impiegato da Max Allegri nel secondo tempo dell’amichevole vinta contro il Cesena (è entrato in campo al 14’ della ripresa) dello scorso 24 luglio.

Gruppo squadra bianconero in isolamento fiduciario

approfondimento



Sogna Benzema e segna in Coppa: chi è Hamza Rafia

Dopo la positività di Rafia, la Juventus entra immediatamente in isolamento fiduciario: il gruppo bianconero potrà svolgere regolarmente allenamento e partite, ma non potrà avere contatti con l’esterno. “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Hamza Rafia.  In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo”. Juventus che, ricordiamo, sabato giocherà in amichevole contro il Monza nel Trofeo Berlusconi.

Under 23, positivo Delli Carri

Un caso di positività al coronavirus è emerso anche nel gruppo squadra della Juventus Under 23. Filippo Delli Carri, difensore classe ’99, è risultato positivo al Covid dopo l’ultimo giro di tamponi e tutta l’Under 23 è stata posta in isolamento fiduciario, come comunicato dalla stessa società bianconera attraverso questa nota ufficiale: “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Filippo Delli Carri. In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra dell’Under 23 entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo”.