Milan, Florenzi si avvicina: si va verso l’intesa con la Roma. Le news di calciomercato

Alessandro Florenzi è sempre più vicino a diventare il nuovo acquisto del Milan sulla fascia destra. Il laterale classe 1991, fresco di vittoria degli Europei con l’Italia, è rientrato alla Roma dal prestito al PSG ma non sembra rientrare nei piani della società giallorossa. La richiesta del club rossonero è di completare l’operazione in prestito con diritto di riscatto, che può diventare obbligo in base a determinate condizioni: tra queste, ci sarebbero la qualificazione alla prossima Champions League e un minimo numero di partite giocate. Dopo un primo rifiuto da parte della Roma, che avrebbe voluto chiudere l’operazione soltanto a titolo definitivo, nelle ultime ore c’è stata un’apertura verso l’ipotesi proposta dal Milan e così le parti stanno andando avanti per trovare l’intesa definitiva. Da parte di Florenzi è già arrivato l’ok e così restano soltanto da limare le cifre con le quali fissare il diritto di riscatto e l’eventuale obbligo. Sempre più vicino dunque Florenzi, che potrebbe incrociare Dzeko (diretto all’Inter) in questi giorni bollenti dal punto di vista del calciomercato, dando vita a un vero e proprio derby milanese tra ex romanisti.

Le alternative: Dalot e Odriozola

leggi anche


Giroud: “Abbiamo fame, possiamo fare grandi cose”

I contatti per portare Florenzi al Milan procedono spediti, per completare una fascia destra dove i rossoneri hanno lavorato da diverso tempo al possibile ritorno di Diogo Dalot dal Manchester United e all’arrivo di Alvaro Odriozola dal Real Madrid. Dopo le esperienze all’estero con Valencia e PSG, per Florenzi potrebbe essere tempo di di tornare in patria, con la possibilità di giocare la Champions League. Solo una volta sin qui l’esterno ha giocato in Italia con una maglia diversa da quella della Roma: era successo nella stagione 2011/12, quando fu prestato in Serie B al Crotone prima di fare rientro alla base.