qui la festa. A Ibiza apre il primo Hard Rock Hotel d’Europa

Le mete esotiche pi cool cambiano ogni anno, come i must di stagione dettati dal fashion system. Ma chi ha voglia di una vacanza tra stile e ritmo, da qualche decennio a Ibiza si trova a proprio agio. L’isla blanca non solo il ritrovo internazionale di dj e clubber. Ci sono ville immerse nel verde, spiagge selvagge come Benirras e locali in cui godersi il rito del sole che tramonta in mare come Caf del Mar. Da met maggio di quest’anno, pure un immenso 5 stelle (493 camere), il primo Hard Rock Hotel europeo. Situato a Playa d’en Bossa, vicino all’ormai celebre Ushuiaia Beach Hotel, fa parte dello stesso gruppo alberghiero ed il perfetto buen retiro per chi si sente una rockstar ed ha, pi o meno, la stessa disponibilit economica. I prezzi sono alti ma non folli per Ibiza, un’isola in cui chi sceglie il meglio non bada a spese. Vivere una notte da sogno in una camera standard costa circa 664 euro a notte, la Rockstar Suite appena 1.520 (…). Si risparmia parecchio cercando tra le offerte sul sito dell’hotel, ma ovvio che avere a disposizione spazi come Rock Spa, centro benessere da 1.347 m2, e Body Rock, super palestra d’avanguardia, non pu costare quanto dormire in un bed & breakfast.
Ospiti super
Anche l’impatto tecnologico impressionante: si entra in camera e si paga tutto con un braccialetto elettronico e tutta la struttura piena di totem interattivi. C’ anche il centro congressi da 600 persone, ma concentrarsi sul business come dovranno fare i delegati dell’Ibiza Music Summit dal 22 al 24 maggio sembra un’impresa titanica. L’Hard Rock Hotel il luogo perfetto per una vacanza musicale a 360 gradi. Gi in camera puoi scegliere se fare il dj o suonare una delle 20 chitarre Fender a disposizione degli ospiti. Chi invece ha solo voglia di ascoltare o ballare, il 24 maggio si godr l’opening dell’Ushuaia, quando in console arriva sua maest Paul Kalkbrenner, quello di Sky and Sand. Il 13 giugno invece arriva Nile Rodgers con i suoi Chic. Rilanciati dai Daft Punk, sul palco ci sanno ancora fare, proprio come Robin Thicke, che va sul palco il 4 luglio. C’ chi spera che arrivino pure le ragazze del video di Blurred Lines, anche se non ce n’ bisogno, visto che quelle selezionate per lo staff dell’hotel non sono affatto male. Infatti, secondo la tradizione dell’isola, chi sceglie di fare la stagione a Ibiza anche come barman, pr o cameriere, spesso un artista e soprattutto ama alla follia musica, nightlife e bella vita. Parte della crew dell’Hard Rock Hotel addirittura stata scelta nell’aprile scorso tramite un vero e proprio casting.

pancia piena
E quando lo stomaco richiede attenzioni, che si fa? Ci si siede e si sceglie con calma tra ben undici spazi diversi, tra cui Estado Puro, in cui gustare tapas sofisticate e la sky lounge panoramica The Ninth. Ma chi vuole il massimo va a mangiare al Sublimotion. Lo chef Paco Roncero, seguace del mitico Ferran Adri, l’artista della cucina molecolare. Un pasto da 20 portate costa pi o meno 1.500 euro, ma un’emozione da ricordare per una vita.

 Lorenzo Tiezzi 

© riproduzione riservata