Covid Toscana 19 gennaio, i nuovi casi sono 12.564. Ricoveri in calo – Cronaca

Firenze, 19 gennaio 2022 – Sono 12.564 i nuovi casi di positività al Covid individuati in Toscana nelle ultime 24 ore. Resta sempre altissimo il tasso di positivi calcolato sulle prime diagnosi (escludendo quindi i secondi e successivi tamponi di controllo): 73,9%.

I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 73.504 (di cui quasi 21mila molecolari e circa 52.500 test rapidi).

I nuovi casi sono il 2,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti sono davvero tanti: 15.987 in più rispetto a ieri, più 3,9%, tutti dichiarati guariti a tutti gli effetti, con tampone negativo.

Gli attualmente positivi sono oggi in discesa: 176.359, -1,9% rispetto a ieri.

Tanti decessi

Oggi si registrano 33 nuovi decessi: 17 uomini e 16 donne con un’età media di 81,8 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono 6 a Firenze, 2 a Prato, 2 a Pistoia, 2 a Lucca, 7 a Pisa, 7 a Livorno, 2 a Arezzo, 2 a Siena, 2 a Grosseto, 1 fuori Toscana.

Sono 7.925 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 2.523 a Firenze, 689 a Prato, 733 a Pistoia, 564 a Massa Carrara, 750 a Lucca, 809 a Pisa, 515 a Livorno, 577 ad Arezzo, 406 a Siena, 257 a Grosseto, 102 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.




I nuovi casi provincia per provincia

Sono 184.504 i casi complessivi ad oggi a Firenze (3.585 in più rispetto a ieri), 49.046 a Prato (865 in più), 52.895 a Pistoia (1.030  in più), 29.486 a Massa Carrara (567 in più), 60.297 a Lucca (1.223 in più), 71.286 a Pisa (1.501 in più), 46.930 a Livorno (1.340 in più), 54.437 ad Arezzo (1.040 in più), 39.362 a Siena (759 in più), 25.606 a Grosseto (654 in più). 

Ricoveri

Scendono i ricoveri, meno 4 sia in terapia intensiva che nei reparti Covid. In tutto i ricoverati sono 1.441, di cui 127 in terapia intensiva e 1.314 nei reparti Covid. In terapia intensiva nell’ultimo giorno ci sono state 6 dimissioni e 7 nuovi ingressi.L’età media dei 12.564 nuovi positivi odierni è di 36 anni circa (29% ha meno di 20 anni, 23% tra 20 e 39 anni, 32% tra 40 e 59 anni, 12% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).

Isolamenti e quarantene

Complessivamente, 174.918 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (3.448 in meno rispetto a ieri, meno 1,9%).




Sono 36.652 (6.721 in più rispetto a ieri, più 22,5%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 12.669, Nord Ovest 16.078, Sud Est 7.905).

LEGGI ANCHE:

Il camper per i vaccini davanti alle scuole

I grafici CovidStat/Infn:

I ricoverati

Gli attualmente positivi: