I 10 migliori giochi stealth, da Splinter Cell a Metal Gear Solid

Genere spesso sottovalutato, i giochi stealth hanno lasciato un segno nel mondo dei videogiochi: qui celebriamo il meglio del meglio.

I giochi stealth non sono mai diventati popolari come dovrebbero. Oggi, i puri giochi stealth sono relegati nelle ombre, ma le meccaniche dello stealth appaiono ancora in ogni altro genere. Potete strisciare alle spalle dei cowboy in Red Dead Redemption 2 e persino a Link piace colpire i bokoblin mentre dormono in Breath of the Wild. Anziché diventare un genere popolare, il gioco sneaky una meccanica popolare.

Giochi stealth: la top 10 —

Eppure, ci sono molti ottimi giochi stealth là fuori. Come genere, è uno dei più consistenti. Certo, capita qualche passo falso ogni tanto, ma il meglio del meglio è il più delle volte un classico senza tempo. Questo rende difficile stilare una lista di appena dieci elementi, ma lo faremo lo stesso. Per cui nascondiamo i corpi di quelli che non ce l’hanno fatta in qualche cassonetto nei paraggi e strisciamo nel condotto d’aerazione dei migliori videogiochi.

10. Alien: Isolation —

Un gioco di Alien dove lo xenomorfo non è soltanto carne da macello per un fucile d’assalto – Alien: Isolation cattura il terrore del film originale. Si viene stalkerati da una forma di vita avanzata, un organismo perfetto. Invincibile e letale, può sbucarvi alle spalle in qualunque momento, passando per una qualunque ventola o una qualunque porta. Nascondetevi sotto i tavoli, lanciate esche e correte via come i codardi in uno dei migliori horror mai fatti.

giochi stealth

9. Deus Ex: Mankind Divided —

Se vi piace un po’ più di power fantasy nei vostri giochi stealth, eccolo qui. Vestite i panni di Adam Jensen, uno specialista di sicurezza potenziato ciberneticamente e agente segreto, mentre spezza una cospirazione globale e i colli della gente. Da lame detraibili ad occhiali da sole che permettono di vedere attraverso i muri, Jensen è un coltellino svizzero più che il protagonista di un gioco stealth.

8. Invisible, Inc —

Diversamente dai primi due giochi in questa lista, Invisible, Inc non ha una prospettiva in prima persona. Con una visuale a nido d’uccello, i giocatori controllano un team di agenti mentre tenta di rubare abbastanza equipaggiamento da organizzare la rapina perfetta. L’azione è a turni, e sei costretto a muoverti e reagire a pattern delle guardie, e provare sempre a prevedere le loro mosse. La strategia a turni non è mai stata così ricca di tensione.

giochi stealth

7. Tom Clancy’s Splinter Cell: Chaos Theory —

Unico Splinter Cell ad essere riuscito a centrare l’equilibrio giusto, Chaos Theory è vicino ad essere il gioco stealth perfetto. I nemici sono letali, e sei costretto a muoverti con circospezione e pianificare con cura le tue mosse. Il voyeurismo è coinvolgente, il level design è variegato ed eccitante, e gli abbattimenti stealth hanno un feeling ottimo. Ogni impatto ha un peso reale, e ve ne accorgerete se proprio vorrete darvi all’azione.

6. The Last of Us Parte II —

Lo stealth in The Last of Us era abbastanza scheletrico, chiedendo di usare coperture ad altezza busto per sbucare alle spalle dei nemici e strangolarli. Il seguito è un salto di qualità in modi significativi, quello più ovvio è l’abilità di abbassarsi. C’è anche uno stato di mezzo tra l’essere nascosti e il venire scoperti, il che rende il gioco da gatto col topo ancora più ricco di tensione. Nascondersi sotto le auto, strisciare nell’erba lunga, distrarre cani sniffoni – The Last of Us Parte II è un gioco stealth molto migliore di quanto la gente voglia ammettere.

giochi stealth

5. Hitman 3 —

Ammettiamolo, tutti gli Hitman meriterebbero un posto in questa lista. Hitman 3 è solo quello più recente. Ciò che rende questi giochi così speciali è la metodologia dello stealth, che preferisce i travestimenti alla luce del sole all’ombra o all’occlusione. Il puro quantitativo di creatività in mostra in questi giochi è impressionante, dai modi per assassinare qualcuno ai livelli e ai costumi che si possono indossare.

4. Metal Gear Solid —

Un vecchietto, ma è ancora uno dei migliori. Metal Gear Solid per la prima PlayStation è un classico senza tempo per un motivo. È stato per molti la prima introduzione allo stealth come meccanica videoludica, e che introduzione. Che sia far girare le guardie in cerchio con le vostre impronte stampate sulla neve, mettere in mostra una griglia laser con il fumo di una sigaretta o nascondersi in un cartone, è infinitamente creativo.

giochi stealth

3. Thief: The Dark Project —

Mentre Metal Gear Solid probabilmente vincerebbe in un voto pubblico, Thief è stato molto più influente sul genere nel complesso. Laddove MGS ha optato per la terza persona, Thief voleva farti dimenticare di stare giocando. Guardando attraverso gli occhi del protagonista, strisci in un mondo steampunk, borseggiando per portarti a casa oggetti di valore nel processo. Ti muovi tra le ombre e ascolti, tenendo le orecchie aperte per sapere dove si trovino le guardie di pattuglia, le porte che scricchiolano aprendosi e le linee di dialogo che potrebbero suggerire una strada segreta per il vostro prossimo pezzo di loot.

2. Metal Gear Solid V —

Potrà aver perso con Thief quando si parla di influenzare l’industria, ma Metal Gear Solid si guadagna due posti in questa lista. Finora abbiamo evitato di inserire due capitoli della stessa serie di proposito – non sembra giusto – ma Metal Gear Solid V è una bestia completamente diversa rispetto al gioco per PS1. In un ambiente aperto, il gioco permette di approcciare gli obiettivi in qualunque modo vogliate. I controlli sono un sogno, consentendo di tuffarsi e restare stesi a terra da quasi qualunque posizione e mettersi a pancia all’aria una volta sul terreno. Poi c’è quella meccanica “last-chance”, in cui il tempo rallenta se vieni scoperto, dandoti un paio di secondi per abbattere la guardia o sparare alla sua radio in modo che non possano chiamare i rinforzi.

giochi stealth

1. Dishonored 2 —

Scegliete tra uno di due assassini sovrannaturali e fatevi strada a suon di parkour sui tetti di un mondo fantasy decadente, accoltellando aristocratici nel collo. O, magari, non fatelo. Persino prendere poteri è una scelta in Dishonored 2, un gioco che potete completare senza che nessuno si accorga nemmeno che siate mai stati lì. Ogni singolo di questo capolavoro è imbottito di segreti da scoprire, percorsi alternativi da trovare e nuovi modi per completare i vostri obiettivi.

Scritto da Kirk McKeand per GLHF