mai così tanti da gennaio


Svizzera pronta a inasprire misure contro i non-vaccinati

La Svizzera vuole imporre ulteriori restrizioni ai non vaccinati nel tentativo di arginare una situazione epidemiologica “estremamente critica”. Il governo offre due opzioni: o imporre negli spazi interni la regola nota come 2G (in tedesco “geimpft oder genesen”, ovvero accesso solo alle persone vaccinate o guarite) con l’uso obbligatorio della mascherina, oppure chiudere alcune strutture.

 

 

Tra le ulteriori misure previste: la chiusura dei ristoranti, il telelavoro obbligatorio o addirittura la reintroduzione della formazione a distanza nelle università, che ricordano i primi mesi della pandemia. Anche se il tasso di vaccinazione in Svizzera si aggira intorno al 66%, un numero relativamente basso rispetto ai Paesi dell’Europa occidentale, lo Stato sta affrontando, come altri, la quinta ondata del Covid.

 

Olanda autorizza vaccino per bambini tra i 5 e gli 11 anni

 Il governo olandese ha autorizzato la vaccinazione per i bambini tra i 5 e gli 11 anni, una fascia di età in cui è stato registrato il più alto tasso di infezioni durante la nuova ondata.

 

Il programma dovrebbe iniziare a metà gennaio, ha affermato il ministero della Salute. I bambini riceveranno iniezioni del vaccino Pfizer con una dose inferiore rispetto agli adulti e spetterà ai loro genitori decidere se vaccinarli. Il governo ha sottolineato che la maggior parte dei bambini infettati dal coronavirus sviluppa solo sintomi lievi, ma un piccolo numero può ammalarsi gravemente.

 

 

Stato di New York: obbligo mascherina in luoghi pubblici chiusi Il governatore di New York Kathy Hochul ha annunciato che indossare le mascherine all’interno di aziende e luoghi pubblici diventerà obbligatorio a partire da lunedì, giustificando la decisione con l’aumento dei casi dei ricoveri. La misura dovrebbe durare fino al 15 gennaio.

 

A partire da lunedì tutte le aziende dovranno verificare lo stato di vaccinazione di impiegati e clienti o obbligare tutte le persone di età pari o superiore a 2 anni a indossare una mascherina quando si trovano in un luogo chiuso, pena una multa di 1.000 dollari ad ogni infrazione rilevata. Escluse dall’obbligatorietà tutte le aziende che hanno reso obbligatoria la vaccinazione. Tuttavia viene raccomandato a vaccinati e non vaccinati di indossare la mascherina. I funzionari statali hanno sottolineato che i casi dello Stato di New York sono aumentati del 43% dal Giorno del Ringraziamento, avvicinandosi a 10mila al giorno.