Probabili formazioni Milan Napoli | Sky Sport

L’ultima domenica di Serie A del 2021 (ma ci sarà l’infrasettimanale prima di Natale) si chiude con la supersfida tra le formazioni di Pioli e Spalletti. Rossoneri ancora senza Calabria, Rebic e Leao. In dubbio Theo Hernandez: reduce da un attacco febbrile, in settimana ha lavorato a parte. Campani privi di Insigne, Fabian, Mario Rui, Koulibaliy e Osimhen. Ecco le probabili scelte dei due allenatori

GUARDA I GOL DI SERIE A

La 18^ giornata di Serie A si chiude con il big match di San Siro: il Milan ospita il Napoli in una sfida che farà perdere terreno ad almeno una delle due (in caso di pareggio l’Inter si ritroverebbe a +3 dai rossoneri e +6 dai campani). Pioli ha bisogno di un successo per non far scappare l’Inter, mentre Spalletti vuole agganciare il Diavolo assicurandosi lo scontro diretto. Calcio d’inizio alle 20.45.

Milan, Theo a rischio: pronto Ballo Touré

vedi anche



Pioli: “Inter in fuga? Scudetto si vince a maggio”

Recuperato nell’allenamento del venerdì, Theo Hernandez resta comunque in forte dubbio dal momento che in settimana si è concesso qualche giorno di stop a causa di un attacco febbrile. Nel caso in cui non dovesse essere rischiato giocherebbe Ballo Touré. Intanto Pioli ha recuperato Olivier Giroud, che si è allenato in gruppo e torna a disposizione come arma a partita in corso. Alle spalle di Ibra il trio di trequartisti dovrebbe essere composto da Messias, Brahim Diaz e Krunic. A centrocampo pochi dubbi sull’impiego dal 1′ di Kessié e Tonali. Ancora indisponibili Calabria, Rebic, Leao, Pellegri e ovviamente Kjaer: il Milan sta pensando di intervenire sul mercato per sostituire il danese, che ha terminato anzitempo la sua stagione. Il sogno è Botman del Lille, ma nel mirino c’è anche Bremer (il Toro non se ne vuole privare).

MILAN (4-2-3-1) Probabile formazione: Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Ballo Touré; Kessié, Tonali; Messias, Brahim Diaz, Krunic; Ibrahimovic. All. Pioli

Napoli incerottato, ma Zielinski c’è

vedi anche



Spalletti: “Col Milan in 16-17, ma niente alibi”

Spalletti deve fare i conti con l’infermeria e i tanti acciacchi. Ad alcuni può chiedere di stringere i denti (Lobotka, Elmas) mentre per altri no c’è stato nulla da fare: Lorenzo Insigne, Mario Rui e Fabian Ruiz non sono stati convocati. In difesa quindi Di Lorenzo slitta a sinistra e Malcuit occuperà la corsia di destra. Recuperati invece sia Anguissa che Zielinski. Il primo potrebbe far coppia con Demme a centrocampo, mentre il polacco si candida per un posto sulla trequarti. Mertens farà il centravanti, solito ballottaggio Politano-Lozano. Lobotka non ha tanti minuti nelle gambe ma è a disposizione.

NAPOLI (4-2-3-1) Probabile formazione: Ospina; Malcuit, Rrhamani, Juan Jesus, Di Lorenzo; Anguissa, Demme; Lozano, Zielinski, Elmas; Mertens. All. Spalletti