Renault Megane E-Tech 100% Electric: caratteristiche, autonomia e prezzo

Presentata la gamma della nuova Megane elettrica dedicata al mercato italiano. Due i livelli di potenza, 130 e 220 cv abbinati rispettivamente a batterie da 40 e 60 kWh. Gli allestimenti sono tre: Equilibre, Techno e Iconic con prezzi di listino che partono da 37.100 euro

Debutta la Renault Megane E-Tech 100% Electric, che con la versione a motori termici e ibridi condivide solamente il nome, essendo di fatto un ecosistema tutto nuovo. Una piattaforma hardware equipaggiata con software all’avanguardia e una connettività di livello avanzato, in grado di supportare servizi che nei prossimi anni aumenteranno per quantità e qualità. Lo abbiamo sottolineato a più riprese: per i costruttori le auto connesse saranno fonte di ricavi crescenti derivanti da servizi on demand ed e-commerce, mentre per gli utenti significa poter disporre di soluzioni personalizzate e della possibilità di aggiornare il software del veicolo in modali Ota (Over the air). Dopo averla ammirata dal vivo al Salone di Monaco, la Megane elettrica ha fatto il suo debutto italiano nella cornice del Foro Italico alla presenza del campione olimpico Massimiliano Rosolino, dell’AD di Renault Italia Raffaele Fusilli, e dell’AD di Sport & Salute Vito Cozzoli, per celebrare la partnership tra la filiale italiana del marchio francese e l’azienda pubblica si occupa dello sviluppo dello sport in Italia. Con l’occasione sono stati svelati gli allestimenti, i dettagli tecnici e i prezzi, che partono da 37.100 euro. Gli ordini sono aperti, le prime unità arriveranno negli showroom a primavera mentre l’inizio delle consegne ai clienti è previsto per l’inizio dell’estate.

DESIGN AUDACE E SOLUZIONI RAFFINATE

—  

La Megane E-Tech 100% Electric nasce sulla piattaforma Cfm-Ev dedicata ai veicoli elettrici dell’alleanza Nissan-Renault, la stessa della Ariya del marchio giapponese. Rispetto all’omonima termica e ibrida ha una linea nettamente più da crossover, caratterizzata da un design audace e deciso esaltata dai cerchi da 20” (18” negli allestimenti d’ingresso), dalla linea di cintura alta e dall’ampia carreggiata che contrasta con la riotta altezza da terra. Le luci diurne disegnano un motivo particolare e convergente che parte dai lati della calandra, accompagnato da una linea orizzontale che si conclude verso il nuovo logo Renault, che debutta ufficialmente sulla Megane elettrica. Al posteriore è stata adottata un’originale tecnica luminosa, quella dei “filamenti micro-ottici”, composto da tante piccolissime semirette che compongono la luce complessiva del fanale. Tutte le luci sono a Led. Le maniglie delle portiere a scomparsa, che fuoriescono automaticamente quando chi ha la chiave si sta avvicinando al veicolo, aggiungono un tocco di modernità.

PLANCIA PIÙ SOTTILE, SCHERMI DA 12”

—  

Attenzione al particolare e tecnologia diffusa caratterizzano gli interni del nuovo crossover elettrico della Losanga, equipaggiati con una strumentazione interamente digitale su schermi che formano un unico elemento dalla forma di L rovesciata, orizzontale sul lato guida e verticale nella plancia, che risulta più compatta e sottile rispetto al passato. Gli schermi misurano entrambi 12”, mentre è 9” per il quadro strumenti negli allestimenti d’ingresso. Le bocchette di aerazione si trovano ai lati dello schermo centrale e l’interfaccia di comunicazione basata su Android integra i più noti servizi di Google. I rivestimenti dei sedili e dei pannelli sono in tessuto (derivato da materiali riciclati) o Tep, con inserti in Alcantara e un tipo particolare di legno decorativo chiamato Nuo. Optional i sedili in vera pelle.

CONNETTIVITÀ E AGGIORNAMENTO FOTA

—  

Renault offre un’esperienza di mobilità elettrica che va oltre il veicolo stesso, che si riflette ad esempio nel Mobilize Charge Pass, soluzione che permette di accedere a oltre 260.000 punti di ricarica pubblici in 25 Paesi, localizzandoli ed effettuando il pagamento della ricarica con facilità in base a tariffe speciali che verranno rese note al momento del rilascio dell’app dedicata. Sarà inoltre possibile eseguire l’update del firmware over the air (Fota) gratuitamente per i primi cinque anni, mantenendo costantemente aggiornato il sistema multimediale openR link.

2 BATTERIE, PREZZI DA 37.100 EURO

—  

La gamma Megane E-Tech 100% Electric conta su due differenti batterie. Quella da 40 kWh è abbinata al motore elettrico da 130 Cv e consente una doppia modalità di ricarica, sia in corrente alternata fino a 22 kW che in corrente continua, fino a 85 kW. La batteria da 60 kWh supporta invece il motore elettrico da 220 Cv, con ricarica di serie in AC fino a 22 kW e DC fino a 130 kW. Tre gli allestimenti: Equilibre, Techno e Iconic con prezzi di partenza rispettivamente da 37.100, 40.100 e 43.100 per la versione da 130 Cv, mentre quella la 220 Cv parte da 41.700 per la Equilibre, con i due allestimenti superiori in vendita rispettivamente 44.700 euro per la Techno e 47.100 per la Iconic. Gli ordini sono aperti in Italia dal 16 dicembre per le versioni con batteria da 60 kWh. La versione Techno con prezzo da 44.700 euro è disponibile con finanziamento Valore Futuro Renault a partire da 289 euro al mese. La Megane elettrica beneficia inoltre di una garanzia di 2 anni per il veicolo (con assistenza 24/24, 7/7) e di 8 anni (o 160.000 km) per la batteria, inclusi i servizi di assistenza se si dovesse rimanere a secco d’energia.